Litis.it » Diritto & Attualità a cura dell'Avv. Marco Martini

Murati in casa per evitare lo sfratto, l’ufficiale entra dalla finestra

70e2bba9f8549c41955ce8c6a096127dScampato lo sfratto, per il momento, per la coppia che nel Ragusano si è fatta murare in casa e legare alle bombole del gas. La trattativa
fra l’ufficiale giudiziario, costretto ad entrare dalla finestra, la nuova acquirente dell’immobile e i coniugi Pina e Paolo Iacono è finita: la proprietaria che si è aggiudicata la casa di Pedalino, frazione di Comiso, per trentamila euro ha dato la disponibilità a un incontro in settimana con i legali delle rispettive parti per trovare un compromesso: probabilmente verrà data la possibilità ai coniugi di ricomprare la casa allo stesso prezzo per cui la donna se l’è aggiudicata.

(altro…)

Visualizzazioni: (22)

Tar, Luigi de Magistris torna sindaco, atti alla Corte Costituzionale

demagistrisIl Tar, sul ricorso presentato da Luigi de Magistris, ha deciso di inviare gli atti alla Consulta per non manifesta infondatezza della questione di legittimità costituzionale degli articoli 10 e 11 del decreto legislativo 235 e ha sospeso l’efficacia del provvedimento fino alla Camera di Consiglio successiva alla decisione della Consulta. La prima sezione del Tar della Campania, presidente Cesare Mastrocola, era stata sollecitata ad esprimersi sul ricorso presentato da Luigi de Magistris contro il provvedimento del prefetto di Napoli che lo scorso primo ottobre lo aveva sospeso dalla carica di sindaco del capoluogo partenopeo in base alla Legge Severino.

(altro…)

Visualizzazioni: (36)

PCT – Adempimenti di cancelleria, potere di autentica dell’avvocato e rilascio di copie esecutive

Circolare Ministero della Giustizia 28/10/2014processo_telematico

Gli uffici giudiziari hanno formulato quesiti d’interesse generale in tema di processo civile telematico. Perciò, si è adottata una nuova circolare che integra quella del 27 giugno 2014 e che tiene conto anche del lavoro degli ultimi mesi del tavolo tecnico permanente in materia di Processo civile telematico. Qui è pubblicata la versione consolidata dei testi delle due circolari, in modo che, attraverso un’unica consultazione, sia possibile avere conoscenza di tutte le indicazioni della Direzione generale della giustizia civile.

(altro…)

Visualizzazioni: (41)

Diffamazione, c’è l’ok del Senato. Il ddl torna alla Camera

1bcc06a923269d5ed9702318fa17a91dL’Aula del Senato dà il via libera al ddl sulla diffamazione che prevede, tra l’altro, lo stop al carcere per i giornalisti, l’introduzione del diritto all’oblio oltre a quello di rettifica e l’estensione delle sanzioni pecuniarie anche per le testate online. Il provvedimento che passa con 170 “si”, 10 “no” e 47 astenuti di cui molti di Forza Italia, torna ora alla Camera.

Questi i temi centrali del testo:

(altro…)

Visualizzazioni: (60)

Luciano Violante rinuncia alla propria candidatura per la Corte Costituzionale

imageLuciano Violante rinuncia alla propria candidatura per la Corte Costituzionale. E in una lettera al Corriere della Sera scrive ai “Signori e Signore del Parlamento” di una “deriva che offende l’autorevolezza delle istituzioni e la dignità delle persone”. Nella missiva, in prima pagina, invita a “scegliere altra personalità ritenuta più idonea ad ottenere il consenso necessario”.

(altro…)

Visualizzazioni: (34)

Stato-Mafia: Avvocato di Riina interrogherà Napolitano

napolitanoL’avvocato del boss Totò Riina potrà interrogare, il 28 ottobre, il Capo dello Stato Giorgio Napolitano al processo sulla trattativa Stato-Mafia. Lo ha deciso la Corte d’Assise che ha accolto l’istanza del difensore stabilendo che potrà porre domande a Napolitano su quanto accadde fra il 1993 e il 1994, quindi su temi nuovi rispetto a quelli originariamente stabiliti dai giudici.

Pur ammettendo la richiesta dell’avvocato di Riina, la Corte d’assise di Palermo, proprio per le prerogative costituzionali di cui gode il presidente della Repubblica, ha sottolineato che la deposizione “non può prescindere dalla disponibilità del capo dello Stato, di cui la corte non potrà che prendere atto”.

(altro…)

Visualizzazioni: (60)

Legge Stabilità, Assegno di 900 euro per le neomamme Pensioni il 10 del mese

download (14)Dovrebbe essere un assegno di non meno di 900 euro, il contributo che arriverà alle neo-mamme per 3 anni a partire dal 2015. Sarebbe così – secondo quanto si apprende – la misura annunciata dal premier Matteo Renzi a sostegno della natalità, contenuta nella legge di Stabilità. Non è ancora chiaro se riguarderà anche i bambini adottati. La misura riguarderebbe comunque le famiglie con reddito Isee a 30.000 euro. L’effetto del bonus sarebbe ‘sterilizzato’ ai fini Irpef. Non aumenta cioè il reddito. “Stiamo sul pezzo”: con questa espressione il Tesoro tweetta che il bonus bebè verrà erogato mensilmente, rettificando l’ipotesi circolata in ambienti di Governo di un bonus erogato annualmente non inferiore ai 900 euro.

(altro…)

Visualizzazioni: (70)

Divieto di benefici penitenziari per i condannati in assenza di collaborazione con la giustizia

Corte Costituzionale, Sentenza n. 239/2014 del 22/10/2014

cella1) dichiara l’illegittimità costituzionale dell’art. 4-bis, comma 1, della legge 26 luglio 1975, n. 354 (Norme sull’ordinamento penitenziario e sulla esecuzione delle misure privative e limitative della libertà), nella parte in cui non esclude dal divieto di concessione dei benefici penitenziari, da esso stabilito, la misura della detenzione domiciliare speciale prevista dall’art. 47-quinquies della medesima legge;
2) dichiara, in applicazione dell’art. 27 della legge 11 marzo 1953, n. 87, l’illegittimità costituzionale dell’art. 4-bis, comma 1, della legge n. 354 del 1975, nella parte in cui non esclude dal divieto di concessione dei benefici penitenziari, da esso stabilito, la misura della detenzione domiciliare prevista dall’art. 47-ter, comma 1, lettere a) e b), della medesima legge, ferma restando la condizione dell’insussistenza di un concreto pericolo di commissione di ulteriori delitti.

(altro…)

Visualizzazioni: (86)

Esclusione della giurisdizione di cognizione nelle azioni risarcitorie per danni da crimini di guerra

Corte Costituzionale, Sentenza 238/2014 del 22/10/2014

imagesConsuetudine internazionale – Immunità degli Stati dalla giurisdizione civile dei tribunali degli Stati esteri – Esclusione della giurisdizione di cognizione nelle azioni risarcitorie per danni da crimini di guerra, commessi iure imperii dal Terzo Reich, almeno in parte nello Stato del giudice adìto – Norma prodotta nell’ordinamento italiano mediante il recepimento, ai sensi dell’art. 10, primo comma, Cost., della consuetudine internazionale accertata dalla Corte internazionale di giustizia nella sentenza 3 febbraio 2012 (Allemagne c. Italie);

(altro…)

Visualizzazioni: (104)

Nuovo Codice Deontologico Forense

toga_avvPubblicato, sulla Gazzetta Ufficiale n. 241 del 16/10/2014 il nuovo Codice Deontologico Forense, gratuitamente scaricabile come allegato pdf qui in basso, alla fine dell’articolo. Attenzione alla pubblicità della propria attività di avvocato attraverso l’utilizzo di strumenti informatici. L’art. 35 prevede che l’avvocato puo’ utilizzare, a fini informativi, esclusivamente i siti web con domini propri senza reindirizzamento, direttamente riconducibili a se’, allo studio legale associato o alla societa’ di avvocati alla quale partecipi, previa comunicazione al Consiglio dell’Ordine di appartenenza della forma e del contenuto del sito stesso.

(altro…)

Visualizzazioni: (128)

Torna all'inizio