Alitalia, nuove divise per hostess e steward

alitalia2
All’aeroporto di Fiumicino le nuove divise Alitalia indossate da oggi dal personale di volo della compagnia hanno suscitato curiosità e apprezzamenti. Dopo quasi vent’anni, infatti, piloti, hostess e steward debuttano con il nuovo look firmato dallo stilista milanese, Ettore Bilotta.

(altro…)

Bagnasco: “Un miracolo per battere la disoccupazione”

bagnascoPer il lavoro “serve un miracolo”.  Lo ha detto il cardinale Angelo Bagnasco, arcivescovo di Genova e presidente della Cei, durante la messa per il lavoro al santuario di Nostra Signora della Guardia. Bagnasco lo ha detto riferendosi alla situazione di Genova (definita “Non morta, ma malata”) che, ha sottolineato, “è da leggersi nel quadro generale del Paese dove il lavoro non decolla nonostante alcuni segni che sembrano positivi o dichiarazioni rassicuranti. La disoccupazione cresce”. (altro…)

Misericordia e Giustizia, convegno a Salerno

avvmiss

Organizzato dall’Associazione Avvocatura in Missione, lunedi 23 Magggio presso l’Aula Parrilli del Palazzo di Giustizia di Salerno si terrà un interessante convegno su “Misericordia e Giustizia.

(altro…)

Corte Ue: non è attività economica il servizio di trasporto scolastico

scuolabus_0Gli eurogiudici chiamati a dirimere una controversia che verte sul diritto alla detrazione dell’Iva e ha per protagonisti un ente locale e l’Amministrazione fiscale olandese

***

La domanda di pronuncia pregiudiziale verte sull’interpretazione di due disposizioni contenute nella direttiva 2006/112/CE sull’Iva e con le questioni sollevate, il giudice ‘a quo’ chiede di comprendere se un ente territoriale, che fornisce un servizio di trasporto scolastico, agisca in qualità di soggetto passivo e sia pertanto soggetto all’Iva.
(altro…)

“Il reato di tortura … una storia infinita” – Incontro-dibattito a Salerno

“Il reato di tortura … una storia infinita” – Incontro-dibattito a Salerno Venerdi 29 Aprile alle ore 17 al Teatro Augusteo.

(altro…)

Immigrazione: Prospettive di prossimità tra regole e tutele – Convegno a Salerno

11219008_1752572818362393_1047361886623810626_nLo Sportello Salerno Prossimità organizza venerdì 6 MAGGIO 2016 dalle ore 9:00 alle ore 19:00, presso il Salone dei Marmi del Comune di Salerno in via Roma, il convegno “Immigrazione: prospettive di prossimità tra regole e tutele”, suddiviso in due sessioni, una mattutina e l’altra pomeridiana. La prima sessione, intitolata “Minori stranieri non accompagnati. Quale tutela per una “generazione involontaria”? ” ha un taglio socio-politico mentre la seconda, dal titolo “Immigrazione illegale, forme di protezione del soggetto immigrato, criticità del sistema” affronterà aspetti più prettamente giuridici.

(altro…)

Negoziazione assistita un anno dopo – Convegno a Salerno

Negoziazione assistita un anno dopo – Convegno a Salerno sabato 9 Aprile presso la Curia Arcivescovile, Salone degli Stemmi organizzato dall’Osservatorio Nazionale sul Diritto di Famiglia – Sezione di Salerno. Modera l’Avv. Maria Teresa de Scianni. (altro…)

Una proposta di legge sulla ‘gestazione per altri’

gestazione-per-altri-guida-asrmArticolo del Prof. Pancrazio Caponetto

L’Associazione Luca Coscioni che si batte per la libertà di ricerca scientifica ha presentato una proposta di legge per legalizzare la gestazione per altri, chiamata in modo dispregiativo “utero in affitto”. Nell’articolo 1 si specifica cosa si intende per gestazione per altri. Essa avviene nel caso di una donna che “volontariamente e liberamente ospita nel proprio utero fino al termine della gravidanza, un embrione prodotto attraverso le tecniche di fecondazione in vitro e che, prima dell’inizio della gestazione, si è impegnata con atto irrevocabile, da sola o unitamente alla persona con cui è sposata o è convivente, a partorire il figlio del genitore o dei genitori e rinunciare a qualsivoglia diritto genitoriale sul bambino che nascerà.”

(altro…)

L’Avvocato e la verità. (Un)doppio inganno? – Convegno accreditato a Salerno l’8 marzo

rand

Martedì 8 marzo 2016, ore 16,30, presso l’Aula Parrili, Tribunale di Salerno, presentazione di due libri scritti da Ettore Randazzo: (altro…)

Sequestro beni per equivalente: consentito per il debito residuo

debito_residuoAnche alla luce delle nuove regole sulla confisca, l’esistenza di un piano rateale non esclude la misura cautelare, finalizzata a garantire l’intero pagamento delle somme dovute

Il generico impegno a versare all’Erario le imposte arretrate non basta a neutralizzare la confisca né il sequestro sui beni del contribuente; la confisca può essere disposta sui debiti rateizzati con l’Amministrazione finanziaria per la parte non ancora versata, risultando, al contrario, inefficace in relazione alla quota già pagata.  È quanto ribadito dalla sentenza della Cassazione n. 5728, dell’11 febbraio 2016.

(altro…)

Torna all'inizio