Nuova pagina 1

Via oben, l’aliquota fiscale del 12,5%, (”perchè
tassare un obbligo di legge?”), costituzione di una cheap nba jerseys ‘bad company’ per i
plurincidentati, polizza con franchigia ‘direttamente opponibilè al
danneggiato: è la strada indicata dalle compagnie di assicurazione per il
contenimento delle polizze Rc-auto. Badkleding Se ne fa portavoce Alfonso Desiata,
presidente dell’Ania, l’ associazione di categoria, nel corso di una conferenza
stampa a due giorni dall’atteso varo da parte del consiglio dei ministri dei
provvedimenti-tampone contro il caro-polizza. Nella sostanza, le compagnie
chiedono wholesale nfl jerseys l’introduzione di una formula tariffaria che hacked preveda una franchigia di
importo significativo (non comunque superiore ai 2 milioni), direttamente
opponibile al danneggiato: in altre parole, wholesale nba jerseys in caso di incidente, l’importo di
franchigia sarebbe pagato direttamente dal responsabile dell’incidente al
danneggiato. ”Questa soluzione – ha spiegato concordata. Desiata – consentirebbe di
ottenere significative riduzioni di premio, Istituto anche oltre il 15%, rispetto alle
formule bonus-malus”. In alternativa a questa formula, l’Ania è disposta illegittimità a
proporre formule tariffarie che wholesale jerseys prevedano franchigie non opponibili al
danneggiato Introduction ”ma con recupero certo dell’ assicurato” con conseguente
diminuzione delle tariffe. Oltre a cio’, le compagnie chiedono il contenimento
dei costi di riparazione e dei costi di patrocinio dei danneggiati: in totale un
‘pacchetto’ di risparmi che si aggirerebbe sui 2.250 miliardi, di cui 1.500 sul
fronte legale e 750 miliardi Promo per le riparazioni.

http://www.ansa.it/settori/economia/20010430152431862439.html