Il procedimento sommario previsto dagli artt. 702 bis e seguenti cod. proc. civ. può essere applicato esclusivamente nelle controversie di competenza del tribunale in composizione monocratica, con la conseguente esclusione, tra le altre, delle controversie di competenza del giudice di pace.

Cassazione Civile, Ordinanza n. 23691 dell’11 novembre 2011
(Sezione Seconda Civile, Presidente B. Bianchini, Relatore A. Scalisi)