Novara, un punto di penalità

novaraLa Commissione Disciplinare della Figc presieduta da Claudio Franchini, ha inflitto un punto di penalizzazione in classifica in serie B al Novara sanzionando con due mesi di inibizione il presidente della società, Carlo Accornero, e l’amministratore delegato, Massimo Antonino De Salvo. Le sanzioni sono state inflitte “per non aver documentato agli organi federali competenti l’avvenuto pagamento delle ritenute Irpef relative agli emolumenti dovuti ai propri tesserati per le mensilità di settembre e ottobre 2012”.

Per mancati pagamenti delle ritenute Irpef e dei contributi Inps relativi agli emolumenti dovuti ai propri tesserati, la Commissione ha inflitto 2 punti di penalizzazione al Milazzo sanzionando con 4 mesi di inibizione l’amministratore unico della società, Bruno Chialastri. Per violazioni Co.Vi.So.C. inibizione di 6 e 4 mesi rispettivamente per il presidente del Cesena, Igor Campedelli, e per l’ex vicepresidente Graziano Pransani, mentre la società dovrà pagare un’ammenda di 75mila euro. Rimesso a nuovo ruolo il procedimento a carico del presidente del Cagliari Massimo Cellino.

Litis offre un servizio gratuito. Aiutaci con una donazione libera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *