Ambito applicativo della limitazione di responsabilità nella colpa professionale medica – Cassazione Penale Sentenza 11493/2013

La Sezione IV della Suprema Corte ha ritenuto che, ai fini dell’accertamento della responsabilità del medico, la limitazione della responsabilità in caso di colpa lieve, introdotta dall’art. 3 della legge n. 189 del 2012, opera soltanto per le condotte professionali conformi alle linee guida contenenti regole di perizia, ma non si estende agli errori diagnostici connotati da negligenza o imprudenza.

Allegato Pdf:
Sentenza n. 11493, udienza del 24 gennaio 2013, depositata l’11 marzo 2013
(Sezione Quarta Penale, Presidente F. Marzano, Relatore P. Piccialli)


Litis offre un servizio gratuito. Aiutaci con una donazione libera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *