toga_avvPubblicato, sulla Gazzetta Ufficiale n. 241 del 16/10/2014 il nuovo Codice Deontologico Forense, gratuitamente scaricabile come allegato pdf qui in basso, alla fine dell’articolo. Attenzione alla pubblicità della propria attività di avvocato attraverso l’utilizzo di strumenti informatici. L’art. 35 prevede che l’avvocato puo’ utilizzare, a fini informativi, esclusivamente i siti web con domini propri senza reindirizzamento, direttamente riconducibili a se’, allo studio legale associato o alla societa’ di avvocati alla quale partecipi, previa comunicazione al Consiglio dell’Ordine di appartenenza della forma e del contenuto del sito stesso.

L’avvocato e’ responsabile del contenuto e della sicurezza del proprio sito, che non puo’ contenere riferimenti commerciali o pubblicitari sia mediante l’indicazione diretta che mediante strumenti di collegamento interni o esterni al sito.

Le forme e le modalita’ delle informazioni devono comunque rispettare i principi di dignita’ e decoro della professione.

Allegato Pdf:
Il nuovo Codice Deontologico Forense
(Gazzetta Ufficiale n. 241 del 16/10/2014)