Progetto “Spazio al benessere”

carisLa Fondazione Cassa di Risparmio Salernitana, in collaborazione con Funzione Alfa – Associazione di Psichiatria e Psicoanalisi Campana, ha promosso il progetto “Spazio al benessere”. L’iniziativa rientra fra gli interventi che la Fondazione sostiene in ambito sociale, a servizio della persona, e prevede ‘istituzione di uno sportello d’ascolto, con l’ausilio di psicoterapeuti professionisti, rivolto alla popolazione residente nel territorio della provincia di Salerno, con particolare riguardo ai cittadini, italiani e stranieri, dai 18 ai 40 anni.

Lo sportello servirà a sensibilizzare e supportare l’emersione di disagi potenzialmente critici e si occuperà di disagio psicosociale ampiamente inteso: disagi legati all’ansia e a fobie specifiche, difficoltà relazionali, familiari, lavorative o di studio, disordini alimentari, dipendenze patologiche, depressione e alterazioni dell’umore, difficoltà nello svolgere il ruolo genitoriale, e di tutte le situazioni in cui le persone abbiano il desiderio di migliorare la qualità della propria vita con
l’aiuto di un esperto.

L’obiettivo sarà quello di fornire uno spazio gratuito, di consultazione psicologica e di facile accesso per i cittadini, che abbia una durata maggiore rispetto alle iniziative finora realizzate e che possa diventare un punto di riferimento per chi si trova di fronte all’esordio di un disagio psichico. In particolare, attraverso lo sportello si intende:

– creare un luogo di ascolto in cui sia possibile accogliere le domande e offrire una risposta agli
interrogativi originati dal disagio e dalla sofferenza;
– supportare l’emersione di disagi potenzialmente critici;
– evitare la cronicizzazione del disagio;
– promuovere lo sviluppo della personalità, delle risorse, delle capacità, dell’autostima,
dellafiducia, della comunicazione e delle relazioni di coloro che si rivolgono allo sportello;
– sostenere l’incontro con i servizi pubblici dedicati alla tutela della salute mentale;
– contrastare lo stigma e il pregiudizio in tema di salute mentale;
– favorire la sensibilizzazione rispetto ai temi del disagio psico-fisico e del benessere psichico.

Lo sportello avrà funzioni consultive e di orientamento. Per coloro che vorranno richiedere una consultazione psicologica, il percorso prevede un primo contatto telefonico e, successivamente, un colloquio di consultazione gratuito della durata di 50 minuti.

Lo sportello di ascolto prenderà avvio a partire dal mese di marzo 2015, presso la sede della Fondazione Cassa di Risparmio Salernitana e sarà aperto per due pomeriggi al mese, secondo il calendario stabilito e per la durata di otto mesi.

Sarà garantita la privacy di coloro che usufruiranno dello sportello o che richiederanno informazioni.
Per fissare un appuntamento telefonico è possibile chiamare dal lunedì al venerdì, dalle ore 10 alle ore 13, al seguente recapito 342 6189563.

Clicca qui per scaricare la locandina.

Litis offre un servizio gratuito. Aiutaci con una donazione libera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *