Cronaca

Spiavano Renzi, Monti e Draghi con Eyepyramid

Politici e figure istituzionali come Renzi, pubbliche amministrazioni, studi professionali e imprenditori di livello nazionale spiati ed intercettati. Lo ha scoperto la Polizia Postale che ha smantellato una centrale di cyberspionaggio che per anni ha raccolto notizie riservate e dati sensibili. L’indagine, condotta dalla Polizia postale e coordinata dalla procura di Roma, ha portato all’arresto di due persone, l’ingegnere nucleare Giulio Occhionero, di 45 anni, e la sorella Francesca Maria, residenti a Londra ma domiciliati a Roma e conosciuti nel mondo dell’alta finanza capitolina. L’indagine è coordinata dal pm Eugenio Albamonte della Procura di Roma. (altro…)

Oms, il virus Zika si diffonde in maniera esplosiva

A fumigation brigade sprays an area of Chacabuco Park in a Aedes mosquito control effort, in Buenos Aires, Argentina, Wednesday, Jan. 27, 2016. Zika virus is spread by the same Aedes mosquito as dengue fever and chikunguya. The U.S. Centers for Disease Control says researchers have found strong evidence of a possible link between Zika and a surge of birth defects in Brazil. (ANSA/AP Photo/Natacha Pisarenko)

A fumigation brigade sprays an area of Chacabuco Park in a Aedes mosquito control effort, in Buenos Aires, Argentina, Wednesday, Jan. 27, 2016. Zika virus is spread by the same Aedes mosquito as dengue fever and chikunguya. The U.S. Centers for Disease Control says researchers have found strong evidence of a possible link between Zika and a surge of birth defects in Brazil. (ANSA/AP Photo/Natacha Pisarenko)

Il virus Zika nelle Americhe ”si sta diffondendo in maniera esplosiva”. Lo ha affermato a Ginevra il direttore generale dell’Organizzazione mondiale della sanità (Oms), Margaret Chan, durante un incontro informativo sull’emergenza legata al virus con gli Stati membri.

(altro…)

Miss Italia 2015 è Alice Sabatini, la sua gaffe sulla guerra scatena il Web

Miss Italia 2015: è Alice Sabatini. Capelli corti, cinque tatuaggi, alta 1,78, 18 anni, occhi marroni e capelli castani, sorriso contagioso e look ‘wild&chic’, una bellezza vivace e moderna.

Incoronata da Claudio Amendola a Jesolo e in diretta tv su La7all’una di notte, dedica la vittoria alla sua bisnonna materna,Augusta, 91 anni, qui con lei, insieme a mamma e nonna. Quattro generazioni unite dalla felicità di una notte speciale, che forse cambierà il destino di Alice, figlia unica, promessa del basket prestata alle passerelle e, da oggi, anche al cinema.

(altro…)

Polstrada blocca un corriere della droga nell’Avellinese

AVELLINO, 18 SET – Bloccato sull’A16 Napoli-Canosa un corriere con 21 chili e mezzo di marijuana. L’operazione è stata condotta dagli agenti della Polstrada di Grottaminarda che nel territorio di Vallata (Avellino) hanno fermato una Golf guidata da un 40enne.

(altro…)

Clamoroso: chiude il Colosseo!

Chiusi tre ore per assemblea sindacale i siti archeologici più importanti della Capitale: Colosseo, Foro Romano e Palatino, Terme di Diocleziano e Ostia Antica. Agli ingressi sono stati esposti alcuni cartelli in italiano e inglese in cui si spiegava ai moltissimi turisti in fila, delusi, il motivo della chiusura del monumento simbolo della Capitale, salvo commettere su alcuni un errore, è cioè che la chiusura sarebbe durata fino alle 11:30 p.m., invece che 11 a.m..

(altro…)

Operazione anticamorra a Napoli centro: 40 arresti

 Nel centro di Napoli e in altre località italiane è in corso una maxioperazione dei Carabinieri con l’arresto di una quarantina di persone, presunte affiliate e vicine a clan attivi nel centro storico della città.

I destinatari dell’ordinanza di custodia cautelare in carcere sono ritenuti responsabili a vario titolo di associazione per delinquere di tipo mafioso, estorsione, ricettazione, traffico di stupefacenti, detenzione e porto abusivi d’armi comuni e da guerra.

(altro…)

Parroco di Onzo: brucio la canonica piuttosto che ospitare migranti

“Nella canonica del paese non ospito nessuno, al massimo i miei genitori, di sicuro non i profughi”. Parola di don Angelo Chizzolini, parroco di Onzo, un paese con poche anime sulle alture di Albenga. “Evangelicamente bisognerebbe accogliere, lo so, ma i problemi concreti nei paesi sono altri, noi non abbiamo spazio, qui ho la canonica e poi un altro appartamento già dato a una famiglia bisognosa. Cosa dovrei fare, ospitarli in cassa mia?”. Alcuni in paese sostengono di avergli sentito dire che brucerebbe la canonica prima di prendere i profughi.

(altro…)

Monte Bianco, Lite Italia-Francia su confine in stile Toto’ – Fernadel

C111Nuova disputa sui confini nel Monte Bianco tra Italia e Francia. A far scoppiare il caso è stato il sindaco di Chamonix che ha fatto bloccare l’accesso al ghiacciaio del Gigante dal rifugio Torino, considerandolo in territorio francese. Proteste a Courmayeur: “Lassù è Italia, non hanno competenza”.

(altro…)

Omicidio Meredith Kercher: “Clamorose defaillance nell’inchiesta”. Le motivazioni della Cassazione

Il processo per l’uccisione di Meredith Kercher ha avuto “un iter obiettivamente ondivago, le cui oscillazioni sono, però, la risultante anche di clamorose defaillance o ‘amnesie’ investigative e di colpevoli omissioni di attività di indagine”. Lo sottolinea la Cassazione nelle motivazioni dell’assoluzione di Knox e Sollecito. Ad avviso della Suprema Corte, se non ci fossero state tali defaillance investigative, e se le indagini non avessero risentito di tali “colpevoli omissioni”, si sarebbe “con ogni probabilità, consentito, sin da subito, di delineare un quadro, se non di certezza, quanto meno di tranquillante affidabilità, nella prospettiva vuoi della colpevolezza vuoi dell’estraneità” di Knox e Sollecito rispetto all’accusa di avere ucciso la studentessa inglese Meredith Kercher a Perugia il 1 novembre 2007.

(altro…)

Insegnanti precari, scatta la ‘lotteria’ delle cattedere

Scatta la “lotteria” delle cattedre: gli insegnanti precari, attraverso  una email del Miur, sapranno a mezzanotte e un minuto se sono stati assunti e dove. Si tratta dei circa 60 mila docenti precari coinvolti nella fase B del piano di immissioni in ruolo della riforma della Buona scuola e relativa collocazione sui futuri albi territoriali gestiti dai presidi, spiega l’Anief in una nota, ma saranno solo 16 mila (in realtà 10 mila, uno ogni sei) a ricevere la proposta di assunzione attraverso il sistema informativo del Miur.

(altro…)

Torna all'inizio