Avellino

Concorso per la Regione Campania, l’ira dei candidati: “Scene da terzo mondo”

A partecipare in totale sono oltre 300mila, per poco più di duemila posti a disposizione. Le scuse di Formez: “Le fotocopiatrici non hanno funzionato come avrebbero dovuto”

(altro…)

Reddito di cittadinanza, Navigator campani: “Bypassare Regione è possibile”

NAPOLI – “Abbiamo incassato la solidarieta’ di molti enti locali, in primis del sindaco di Napoli de Magistris e dell’assessora comunale al Lavoro Buonanno con i quali abbiamo cercato anche un’alternativa: bypassare la Regione.

I 471 navigator, oggi senza contratto, potrebbero essere tranquillamente impiegati nelle province e in Citta’ metropolitana. Questa potrebbe essere un’alternativa”. Cosi’ alla Dire Fabrizio Greco, portavoce dei navigator campani, che stamane sotto palazzo Santa Lucia, insieme ad altri colleghi, ha continuato a portare avanti una protesta iniziata un mese e mezzo fa. (altro…)

Reddito di cittadinanza, la Campania vuole 500 dipendenti in 46 centri impiego

NAPOLI – Si chiamavano “Punti di accesso al Rei”. Erano luoghi individuati dai Comuni dove fare domanda per il Reddito d’Inclusione. Con questo servizio, spesso collocato all’interno della stessa struttura comunale, non solo era possibile ricevere una consulenza sulla compilazione del modulo ma anche una sorta di orientamento rispetto alle origini del disagio della persona che richiedeva il Rei.

(altro…)

Polstrada blocca un corriere della droga nell’Avellinese

AVELLINO, 18 SET – Bloccato sull’A16 Napoli-Canosa un corriere con 21 chili e mezzo di marijuana. L’operazione è stata condotta dagli agenti della Polstrada di Grottaminarda che nel territorio di Vallata (Avellino) hanno fermato una Golf guidata da un 40enne.

(altro…)

Varese: stadio devastato,salta la sfida con l’Avellino

E’ stata annullata Varese-Avellino, in programma il 18 aprile alle 15, dopo gli atti vandalici della notte nello stadio Ossola. Si recupera la sfida domani,  domenica il 19 aprile alle ore 15,30, una volta terminati i lavori per riparare i danni. Nella notte scorsa alcune persone sono entrate nello stadio e, probabilmente per protestare per i risultati negativi del Varese, relegato in fondo alla classifica, hanno segato i pali delle porte, divelto le zolle del prato e tracciato scritte contro i dirigenti della società.

(altro…)

Vicenza – Avellino 1-0 – Tabellino e Pagelle

vicenza-avellino-73897L’Avellino non morde a Vicenza ed incassa l’ennesia (anche se non meritata) sconfitta esterna della stagione. Scesi in campo con un atteggiamento spavaldo, i Lupi partono bene ma le troppe imprecisioni nei disimpegni e nelle rifiniture vanificano quanto di buono, almeno nelle intenzioni, mister Rastelli aveva fatto nel preparare la partita.

(altro…)

Autopsia Giuditta Perna, è annegata

Asfissia da annegamento: questa la causa della morte di Giuditta Perna, la 27 enne studentessa trovata ieri mattina senza vita, dopo otto giorni di ricerche, nelle acque del fiume Ofanto, tra i comuni irpini di Aquilonia e Monteverde. Lo ha stabilito l’autopsia effettuata nell’ospedale di Sant’Angelo dei Lombardi, dal medico legale Carmen Sementa.

L’esame ha anche accertato che il decesso della giovane risale al 21 gennaio, il giorno della scomparsa e confermerebbe l’ipotesi del suicidio.

 

Cadavere uomo in montagna Avellinese

É di Attilio Di Grezia, 30 anni, pregiudicato residente a Mercogliano (Avellino), il cadavere dell’uomo trovato oggi in una zona di montagna, vicino a Mugnano del Cardinale, in provincia di Avellino.

Il corpo, in stato di decomposizione, è stato trovato stamattina da un cercatore di funghi della zona, che ha lanciato l’allarme ai carabinieri di Baiano (Avellino). Di Grezia sarebbe stato ucciso con due colpi di arma da fuoco. Nonostante la giovane età, Di Grezia era considerato dagli investigatori un elemento emergente della malavita irpina, anche in considerazione della sua presunta vicinanza al clan camorristico dei Cava, attivo a Quindici (Avellino) e nel Vallo di Lauro. Di Grezia, è questa una delle piste seguite dai carabinieri, potrebbe essere rimasto vittima di un regolamento di conti.

 

Bus in scarpata,parte causa risarcimenti

E’ cominciato nell’aula della Corte di Assise di Avellino il processo civile durante il quale saranno esaminate le richieste di risarcimento per i familiari delle 40 vittime dell’incidente del bus avvenuto il 28 luglio 2013 sulla A16. Sono 240 i potenziali destinatari dei risarcimenti. “Stiamo lottando anche per cambiare le leggi, per migliorare la sicurezza, per far sì che tutti rispettino il codice e che le strade siano a norma” dice Miriam, che nella sciagura ha perso la madre.

 

Esonda torrente, evacuate tre famiglie nell’Avellinese

Tre nuclei familiari sono stati evacuati per precauzione ad Altavilla Irpina (Avellino) a causa dell’esondazione del torrente Avellola, un affluente del fiume Sabato. A causa delle abbondanti piogge che stanno interessando la provincia di Avellino dalla serata di ieri, il torrente è straripato nella zona di Ponte dei Santi allagando, oltre i fondi agricoli, abitazioni e locali al piano terra. Le famiglie, complessivamente dieci persone, sono state soccorse dai carabinieri. Il comune di Altavilla sta provvedendo alla loro sistemazione

Torna all'inizio