Civile

Obbligo di deposito telematico: Il reclamo su carta è inammissibile

deposito-telematicoPer il Tribunale L’Aquila. Il reclamo su carta è inammissibile. Vale l’obbligo di deposito telematico previsto dalla legge 228/2012

Il reclamo, pena l’inammissibilità rilevabile anche d’ufficio, va depositato solo in via telematica, trattandosi di atto della parte già costituita e non di atto introduttivo. Con reclamo, del resto, si intende proseguire l’originario procedimento. Lo precisa il Tribunale di L’Aquila, con sentenza del 4 luglio 2016 (presidente Riviezzo).

(altro…)

CASSAZIONE: Il locale della portineria non può essere vincolato

portiere

Acquisto dal costruttore. Le clausole sull’uso non valgono se l’immobile è in «proprietà esclusiva». Il locale della portineria non può essere vincolato

(altro…)

Revocabile la donazione indiretta anche se il bene non è mai entrato nel patrimonio del debitore

Tribunale_Salerno_1Un’illuminante ed innovativa sentenza – Tribunale Salerno n. 2305/2016 Relatore Dott. R.Ricciardi – apre la strada ad una tutela creditoria sempre più efficace. Il giudice ha ritenuto applicabile l’azione revocatoria ordinaria ex art. 2901 c.c. ad una compravendita di immobile posta in essere dai figli del debitore, riconoscendo nella detta operazione una donazione indiretta da parte del padre.

(altro…)

Valida la sentenza sottoscritta con firma digitale – Cassazione Civile, Sentenza 22871/2015

imagesAlla stregua dell’impianto normativo risultante dalle norme già in vigore alla data di emanazione della sentenza impugnata – 23 gennaio 2013- va affermato che la sentenza redatta in formato elettronico dal giudice e da questi sottoscritta con firma digitale ai sensi dell’art. 15 del D.M. 21 febbraio 2011 n.44, non è affetta da nullità per mancanza di sottoscrizione, sia perché sono garantite l’identificabilità dell’autore, l’integrità del documento e l’immodificabilità del provvedimento (se non dal suo autore), sia perché la firma digitale è equiparata, quanto agli effetti, alla sottoscrizione autografa in forza dei principi contenuti nel decreto legislativo 7 marzo 2005 n.82 e succ. mod., applicabili anche al processo civile, per quanto disposto dall’art. 4 del d.l. 29 dicembre 2009 n.193, convertito nella legge 22 febbraio 2010 n.24”

(altro…)

Il dentista ha l’obbligo di controllare la validità delle cure precedenti

dentista2

Un dentista che si limita ad eseguire correttamente le cure odontoiatriche di sua competenza. non svolge in maniera esemplare il proprio lavoro. Deve infatti anche accertarsi che otturazioni, estrazioni, devitalizzazioni e qualunque altro intervento fatto in precedenza al paziente da un collega siano stati eseguiti con cura.

(altro…)

La procura conferita per l’opposizione ad atti esecutivi è valida anche per le fasi successive fasi successive

procuraCassazione Civile, Sezione Terza, Sentenza 7997 del 20/04/2015

Quando si tratta di processo di opposizione agli atti esecutivi, nei rapporti tra la fase sommaria e la fase eventuale di merito, la presunzione di cui all’ultimo comma dell’art. 83 cod. proc. civ. non ha ragion d’essere e il mandato difensivo rilasciato per la proposizione del ricorso dinanzi al giudice dell’esecuzione (o per resistere al ricorso da altri proposto) è conferito anche per il giudizio di merito iniziato ai sensi del comma secondo dell’art. 618 cod. proc. civ.. Peraltro, il carattere eventuale di quest’ultimo giudizio consente che la procura venga espressamente limitata alla rappresentanza nella fase sommaria.

(altro…)

Separazioni, il giudice non deve necessariamente “seguire” le decisioni del pm

Divorzio_Fotolia_63224390-khQF--258x258@Quotidiano_Diritto-WebSorpresa: il giudice può non ritenersi vincolato al parere del Pm. E di conseguenza autorizzare l’accordo raggiunto tra i coniugi, sulla base della nuova procedura di negoziazione assistita, sulle condizioni della separazione personale che era stato respinto dal pubblico ministero. A questa conclusione arriva un’ordinanza del presidente del tribunale di Termini Imerese, tra le primissime in materia, che si pone su una linea diversa rispetto a un precedente provvedimento del Tribunale di Torino

(altro…)

Risarcimento danni, terzo trasportato e concorso di colpa

Cassazione Civile, Sezione Terza sentenza 26 7704/2015

motociclista-su-chopper-al-funeraleIn tema di sinistri derivanti dalla circolazione stradale, l’apprezzamento del giudice di merito relativo alla ricostruzione della dinamica dell’incidente, all’accertamento della condotta dei conducenti dei veicoli, alla sussistenza o meno della colpa dei soggetti coinvolti e alla loro eventuale graduazione, al pari dell’accertamento dell’esistenza o dell’esclusione del rapporto di causalità tra i comportamenti dei singoli soggetti e l’evento dannoso, si concreta in un giudizio di mero fatto, che resta sottratto al sindacato di legittimità, qualora il ragionamento posto a base delle conclusioni sia caratterizzato da completezza, correttezza e coerenza dal punto di vista logico-giuridico.

(altro…)

Valido il matrimonio anche se il marito cambia sesso

imagesCassazione Civile, Sezione Prima, Sentenza 8097 del 21/04/2015.

Rimane valido a tutti gli effetti il matrimonio di una coppia eterosessuale anche nel caso in cui uno dei due coniugi cambi la sua identità sessuale. Lo ha stabilito la Cassazione in attesa che il Parlamento affronti questi casi. Il verdetto però non determina “l’estensione del modello di unione matrimoniale alle unioni omoaffettive”.

(altro…)

Donna avrà un figlio dal compagno morto grazie ad embrioni congelati

FECONDAZIONE: LEGGE 40 DI NUOVO DAVANTI ALLA CONSULTAIl Tribunale Reggio Emilia in 2 mesi ha dato via libera ad impianto.

Una sentenza del tribunale di Reggio Emilia ha dato il via libera ad una donna di 35 anni, in tempi rapidissimi, all’impianto di un embrione congelato prima che il compagno morisse, stroncato a 48 anni da un tumore ai polmoni. Lo riferisce il Resto del Carlino, precisando che si tratta del secondo caso in Italia, dopo una prima sentenza circa due mesi fa a Bologna, dove però l’autorizzazione all’impianto di embrioni, congelati 19 anni prima, è arrivato dopo 4 anni.

(altro…)

Torna all'inizio