Articoli con tag Ambiente

Il ritorno del lupo in Italia

In Italia quarant’anni fa il lupo veniva dato per spacciato, praticamente estinto; invece lo spopolamento dei monti e l’impegno di istituzioni e volontari gli hanno restituito spazio vitale. E nelle notti d’inverno branchi di lupi o esemplari solitari attraversano borghi di montagna semideserti e sono capaci di costeggiare le nostre autostrade e transitare non lontano in linea d’aria (altro…)

Nulla osta paesaggistico per condono edilizio – Consiglio di Stato Sentenza n. 5742/2012

Alla Soprintendenza è affidata  una compiuta valutazione di legittimità, anche sotto il profilo del ponderato bilanciamento degli interessi tutelati, quale espressione di un potere non di mero controllo di legalità, ma di vera e propria attiva cogestione del vincolo, funzionale all’ estrema difesa dello stesso. L’eventuale annullamento, pertanto, risulta riferibile a qualsiasi vizio di legittimità riscontrabile nella concreta valutazione espressa dall’ente territoriale, ivi compreso l’eccesso di potere in ogni figura sintomatica (sviamento, insufficiente motivazione, difetto di istruttoria, illogicità manifesta. ( Nella specie il Collegio ha dichiarato che la Soprintendenza ben poteva (altro…)

Sanatoria di 3 fabbricati – vincolo paesaggistico area – Consiglio di Stato Sentenza n. 5740/2012

sul ricorso numero di registro generale 9103 del 2008, proposto dalla signora Giordani Luciana, rappresentata e difesa dall’avv. Salvatore Alberto Romano, con domicilio eletto presso il suo studio in Roma, viale XXI Aprile, n. 11;
contro
Ministero per i beni e le attività culturali, rappresentato e difeso per legge dall’Avvocatura generale dello Stato, domiciliato in Roma, via dei Portoghesi, n. 12;
per la riforma
(altro…)

Regione Lombardia – Organizzazione del servizio idrico integrato – Corte Costituzionale, Sentenza n. 320/2011

1) dichiara l’illegittimità costituzionale dei commi 2 e 4 dell’art. 49 della legge della Regione Lombardia 12 dicembre 2003, n. 26 (Disciplina dei servizi locali di interesse economico generale. Norme in materia di gestione dei rifiuti, di energia, di utilizzo del sottosuolo e di risorse idriche), introdotti dall’art. 1, comma 1, lettera t), della legge della Regione Lombardia 27 dicembre 2010, n. 21, recante «Modifiche alla legge regionale 12 dicembre 2003, n. 26 (Disciplina dei servizi locali di interesse economico generale. Norme in materia di gestione dei rifiuti, di (altro…)

Piemonte – Disciplina dello smaltimento dei rifiuti in attuazione del d.P.R. n. 915 del 1982 – Corte Costituzionale, Sentenza n. 280/2011

dichiara l’illegittimità costituzionale dell’art. 16 della legge della Regione Piemonte 2 maggio 1986, n. 18 (Prime norme per la disciplina dello smaltimento dei rifiuti, in attuazione del decreto del Presidente della Repubblica 10 settembre 1982, n. 915).

Corte Costituzionale, Sentenza n. del 281/10/2011

(altro…)

Ambiente – Rifiuti – Vinacce esauste – Classificazione come sottoprodotti – Corte Costituzionale Ordinanza n. 276/2011

dichiara la manifesta inammissibilità della questione di legittimità costituzionale dell’art. 2-bis del decreto-legge 3 novembre 2008, n. 171 (Misure urgenti per il rilancio competitivo del settore agroalimentare), convertito in legge, con modificazioni, dall’articolo 1, comma 1, della legge 30 dicembre 2008, n. 205, sollevata, in riferimento agli articoli 11 e 117, primo comma, della Costituzione, dal Giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Asti, con l’ordinanza indicata in epigrafe.

Corte Costituzionale Ordinanza n. 276 del 21/10/2011

(altro…)

Regione Liguria – Aree contigue dei parchi naturali regionali – Corte Costituzionale, Sentenza n. 263/2011

dichiara l’illegittimità costituzionale dell’articolo 1, comma 1, della legge della Regione Liguria 7 dicembre 2010, n. 21 (Provvedimenti urgenti in materia di aree contigue dei parchi naturali regionali), nella parte in cui non prevede l’intesa tra la Regione e l’organismo di gestione dell’area protetta;

dichiara l’illegittimità costituzionale dell’articolo 1, comma 2, della medesima legge della Regione Liguria n. 21 del 2010, nella parte in cui consente la caccia nelle aree contigue anche a soggetti non residenti nei comuni dell’area (altro…)

Regione Marche – Disciplina delle procedure di impatto ambientale – Corte Costituzionale, Ordinanza n. 258/2011

dichiara la manifesta inammissibilità della questione di legittimità costituzionale dell’art. 6, comma 9, della legge della Regione Marche 14 aprile 2004, n. 7 (Disciplina della procedura di valutazione di impatto ambientale), sollevata, in riferimento agli artt. 9, 97 e 117, secondo comma, lettera s), della Costituzione, dal Tribunale amministrativo regionale delle Marche con l’ordinanza indicata in epigrafe.

Corte Costituzionale, Ordinanza n. 258 del 30/09/2011

(altro…)

Conflitto di attribuzioni sulla nomina di Pecorella a Commissario straordinario del Parco del Gargano – Corte Costituzionale, Sentenza 255/2011

Dichiara che non spettava allo Stato e, per esso, al Ministro dell’ambiente e della tutela del territorio e del mare la nomina del Commissario straordinario dell’Ente Parco nazionale del Gargano in quanto avvenuta senza che fosse avviato e proseguito ed effettivamente espletato il procedimento per raggiungere l’intesa con la Regione Puglia per la nomina del Presidente e, per l’effetto, annulla i decreti del Ministro dell’ambiente e della tutela del territorio e del mare 12 maggio 2010 DEC/DPN 384, 27 ottobre 2010 DEC/DPN 1045 e 3 marzo 2011 DEC/DPN 123, con i quali, (altro…)

Regione Veneto – Smaltimento dei “rifiuti speciali non pericolosi di provenienza extraregionale – Corte Costituzionale, Sentenza n. 244/2011

dichiara l’illegittimità costituzionale dell’art. 33, comma 2, della legge della Regione Veneto 21 gennaio 2000, n. 3 (Nuove norme in materia di gestione dei rifiuti), limitamente alle parole «non superiore al venticinque per cento della capacità ricettiva»;

dichiara inammissibile la questione di legittimità costituzionale del combinato disposto dei commi 2 e 3 del medesimo art. 33 della legge della Regione Veneto n. 3 del 2000, sollevata, in riferimento agli artt. 3, 41, 117, (altro…)

Torna all'inizio