Articoli con tag Sanità pubblica

Divieto di azioni esecutive nei confronti di aziende sanitarie locali ed ospedaliere delle Regioni – Corte Costituzionale Sentenza 186/2013

dichiara l’illegittimità costituzionale dell’articolo 1, comma 51, della legge 13 dicembre 2010, n. 220 (Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato – Legge di stabilità 2011), sia nel testo risultante a seguito delle modificazioni già introdotte dall’art. 17, comma 4, lettera e), del decreto-legge 6 luglio 2011, n. 98, convertito, con modificazioni, dalla legge 15 luglio 2011, n. 111, sia nel testo, attualmente vigente, risultante a seguito delle modificazioni introdotte dall’art. 6-bis, comma 2, lettere a) e b), del decreto-legge 13 settembre 2012, n. 158, convertito, con modificazioni, dalla legge 8 novembre 2012, n. 189.

Corte Costtituzionale, Sentenza n. 186 del 12/07/2013

(altro…)

Diniego trasferimento farmacia – Consiglio di Stato Sentenza n.5958/2012

sul ricorso numero di registro generale 6478 del 2002, proposto da:
Petacchi Emma, rappresentato e difeso dagli avv. Antonio Astolfi, Fabrizio Paoletti, Quintino Lombardo, Francesco Cavallaro, Claudio Duchi, Paolo Accardo, con domicilio eletto presso Paolo Accardo in Roma, via G.Bazzoni 3;
contro
Comune di Giustenice, rappresentato e difeso dagli avv. Ferdinando Acqua Barralis, Marco Barilati, Giovanni Candido Di Gioia, con domicilio eletto presso Giovanni Candido Di Gioia in Roma, piazza Mazzini, 27;
(altro…)

Determinazione dei tetti spesa per l’anno 2001 – Consiglio di Stato Sentenza n.5907/2012

sul ricorso numero di registro generale 3362 del 2002, proposto da:
A.U.S.L. Ta/1, in persona del Direttore pro tempore, rappresentata e difesa dall’avv. Aldo Loiodice, presso il cui studio ha eletto il domicilio in Roma, via Ombrone, 12 Pal. B;
contro
San Luca Laboratorio D’Analisi, Studio Radiologico Ostillio Livio, Lab. Analisi Franco Santilio, Laboratorio Analisi Esposito & Santilio Srl, Lab. Analisi Francesco Prusciano Srl, Lab. Analisi Biologiche Teresa di Giacomo Srl, Lab. Analisi Burano e Santilio Srl, rappresentati e difesi dall’avv. Giovanni Pellegrino, presso il cui studio hanno eletto il domicilio in (altro…)

Accreditamento numero 42 posti letto – Consiglio di Stato Sentenza n. 5769/2012

sul ricorso numero di registro generale 2445 del 2012, proposto dalla Cooperativa Sociale Nuove Risposte a r.l., rappresentata e difesa dall’avv. Giovanni Pellegrino, con domicilio eletto presso lo stesso in Roma, corso del Rinascimento, 11;
contro
– l’ A.S.L. Lecce, rappresentata e difesa dall’avv. Vito Aurelio Pappalepore, con domicilio eletto presso l’avv. Antonia De Angelis in Roma, via Portuense, 104;
– la Regione Puglia, rappresentata e difesa dagli avv. Vittorio Triggiani e Maria Grimaldi, con domicilio eletto presso la Delegazione della Regione Puglia in Roma, via Barberini, 36;
(altro…)

Mancata inclusione di specialità medicinale nel Prontuario Terapeutico Ospedaliero – Consiglio di Stato Sentenza n.5732/2012

Non devono essere necessariamente erogati, in ambito ospedaliero, tutti i farmaci indicati dal Prontuario Farmaceutico Nazionale, distribuiti nell’intero Paese attraverso la rete delle farmacie territoriali, risultando solo necessario prevedere i principi attivi indicati dallo Stato come necessari per garantire l’assistenza in ambito ospedaliero.

Consiglio di Stato, Sezione Terza, Sentenza n. 5732/2012 del 13.11.2012
(altro…)

Sospensione dell’accreditamento della casa di cura – Consiglio di Stato Sentenza n. 5724/2012

sul ricorso numero di registro generale 4627 del 2011, proposto da:
Sacli S.p.A., rappresentata e difesa dagli avv. ti Vito Bellini, Maria Luisa Bellini, Giuseppe Graziosi e Emanuele Fornario, con domicilio eletto presso il primo di essi in Roma, via Orazio 3;
contro
Regione Lazio, in persona del Presidente pro tempore, rappresentata e difesa dall’avv. Rosa Maria Privitera, domiciliata presso i suoi uffici legali in Roma, via Marcantonio Colonna n. 27;
Laziosanità – Agenzia di Sanità Pubblica;
(altro…)

Corresponsione di somme a titolo di indennità di rischio radiologico – Consiglio di Stato Sentenza 5722/2012

sul ricorso numero di registro generale 3323 del 2002, proposto da:
G.P, rappresentato e difeso dall’avv. Tommaso Germano, con domicilio eletto presso Massimo Felici in Roma, via Montebello n. 109;
contro
Regione Puglia, in persona del Presidente p.t., rappresentato e difeso dall’avv. Costanzo De Michele, con domicilio eletto in Roma presso la Segreteria del Consiglio di Stato;
per la riforma
(altro…)

Corresponsione di somme a titolo di indennità di rischio radiologico – Consiglio di Stato Sentenza 5721/2012

sul ricorso numero di registro generale 3322 del 2002, proposto da:
S.P, rappresentato e difeso dall’avv. Tommaso Germano, con domicilio eletto presso Massimo Felici in Roma, via Montebello n. 109;
contro
Regione Puglia, in persona del Presidente p.t., rappresentato e difeso dall’avv. Costanzo De Michele, con domicilio eletto in Roma presso la Segreteria del Consiglio di Stato;
per la riforma
della sentenza del T.A.R. per la Puglia, sede di Bari, Sezione I n. 1254 del 21 aprile 2001, resa tra le parti, concernente la (altro…)

Corresponsione di somme a titolo di indennità di rischio radiologico – Consiglio di Stato Sentenza n. 5720/2012

sul ricorso numero di registro generale 3321 del 2002, proposto da:
D.M.C, rappresentata e difesa dall’avv. Tommaso Germano, con domicilio eletto presso Massimo Felici in Roma, via Montebello n. 109;
contro
Regione Puglia, in persona del Presidente p.t., rappresentato e difeso dall’avv. Costanzo De Michele, con domicilio eletto in Roma presso la Segreteria del Consiglio di Stato;
per la riforma
della sentenza del T.A.R. per la Puglia, sede di Bari, Sezione I n. 1256 del 21 aprile 2001, resa tra le parti, concernente (altro…)

Compartecipazione sull’assistenza farmaceutica e sulle prestazioni sanitarie aggiuntive (ticket) – Corte Costituzuionale, Sentenza 187/2012

dichiara l’illegittimità costituzionale dell’articolo 17, comma 1, lettera d), del decreto-legge 6 luglio 2011, n. 98 (Disposizioni urgenti per la stabilizzazione finanziaria), come convertito, con modificazioni, dalla legge 15 luglio 2011, n. 111, nella parte in cui prevede che le misure di compartecipazione siano introdotte «con regolamento da emanare ai sensi dell’articolo 17, comma 2, della legge 23 agosto 1988, n. 400, su proposta del Ministro della salute di concerto con il Ministro dell’economia e delle finanze»

Corte Costituzuionale, Sentenza n. 187 del 16/07/2012

Sanità pubblica – Bilancio e contabilità pubblica – Disposizioni urgenti per la stabilizzazione finanziaria – P