Bankitalia. Verso una stretta dei criteri per i prestiti alle famiglie

La Banca d’Italia ha diffuso i risultati dell’indagine sul credito bancario alle imprese ed alle famiglie. Il risultato è un leggero irrigidimento dei criteri adottati per la concessione dei prestiti registrato nel primo trimentre 2011, mentre per i prossimi tre mesi l’attesa è di una stabilità per i finanziamenti alle aziende e una lieve stretta alle famiglie. In particolare l’indagine segnala come sia cresciuto il margine applicato dalle banche sui prestiti alle aziende specie quelli più rischiosi e, in misura minore, su quelli alle famiglie per i mutui immobiliari e il credito al consumo.
 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *