Manovra: approvata riforma Cinecitta’

ROMA, 30 GIU – Accolta dal Consiglio dei ministri nel testo della manovra la riforma di Cinecitta’ proposta dal ministro dei Beni Culturali Giancarlo Galan. La societa’, secondo quanto si apprende da fonti ministeriali, rinasce come Cinecitta’ Luce, societa’ piu’ agile e snella vigilata dal Mibac che si dedichera’ unicamente e in maniera piu’ incisiva alle sue funzioni storiche ovvero promozione, distribuzione e conservazione del patrimonio cinematografico. Prevista anche una riduzione dei dipendenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.