Firenze: e’ morto l’ex procuratore antimafia Vigna

Pierluigi Vigna

L’ex procuratore nazionale antimafia Piero Luigi Vigna e’ morto a Firenze, all’Istituto oncologico fiorentino Villa Ragionieri. Vigna, 79 anni, e’ deceduto oggi pomeriggio.

Era stato Procuratore capo di Firenze e poi procuratore nazionale antimafia dal 1997 al 2005.

Nella sua carriera si e’ occupato, tra l’altro, di indagini sul terrorismo nero e rosso, sull’Anonima sequestri sarda sul Mostro di Firenze.

Vigna era ricoverato da circa due settimane, assistito dalla moglie Silvia, dal figlio Leonardo e dalle due sorelle. La figlia del magistrato vive negli Usa ed era stata pochi giorni fa a fare visita al padre prima di tornare a New York. Chi gli è stato vicino fino agli ultimi giorni lo definisce «lucido fino alla fine». Vigna sarà cremato, dice la stessa fonte, «come da suo desiderio».


Litis offre un servizio gratuito. Aiutaci con una donazione libera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *