Caccia: ucciso da suo fucile in Sardegna

(ANSA) – OLBIA, 18 NOV – Nuovo incidente mortale in Sardegna dopo quello di domenica scorsa nel quale era deceduto un ragazzo di 12 anni a Irgoli. Questa mattina, alle 9, un capo battuta, Paolo Serra, di 66 anni, residente a Arzachena, mentre si trovava in posta, col fucile pronto a sparare, forse è scivolato, l’arma gli è caduta di mano e due colpi son partiti ferendolo dal basso verso l’alto, all’altezza del femore, portandolo in breve alla morte nelle campagne di San Pantaleo.

Fonte: ANSA.it.


Litis offre un servizio gratuito. Aiutaci con una donazione libera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *