Sequestrati giocattoli cinesi pericolosi

(ANSA) – MACERATA, 18 NOV – Circa 300 mila giocattoli tossici e pericolosi, provenienti dalla Cina, sono stati sequestrati in tutta Italia dalla Guardia di Finanza di Macerata, dopo alcuni controlli in negozi della provincia marchigiana. Denunciato l’importatore, della provincia di Taranto. Alcuni giocattoli contenevano ftalati, sostanze utilizzate per rendere la gomma più morbida e flessibile, ma in grado di causare malformazioni.

Altri avevano parti acuminate o a rischio di surriscaldamento e di esplosione.

via  Sequestrati giocattoli cinesi pericolosi – Top News – ANSA.it.


Litis offre un servizio gratuito. Aiutaci con una donazione libera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *