Trieste, 15enne si spara con la pistola del padre

Una ragazza di 15 anni si è uccisa a Trieste con un colpo di pistola. Secondo i primi accertamenti dei carabinieri, la ragazza avrebbe utilizzato l’arma legalmente detenuta in casa dal padre. In queste ore i militari stanno cercando di capire assieme ai genitori i motivi che hanno potuto spingere la ragazza al tragico gesto.

La tragedia è avvenuta nell’abitazione della famiglia della ragazzina verso le 10.30 della mattina. La quindicenne frequentava un istituto tecnico cittadino e stando a quanto emerso non aveva mai mostrato aspetti problematici.


Litis offre un servizio gratuito. Aiutaci con una donazione libera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *