Concessione d’uso dello stadio Friuli – Consiglio di Stato Sentenza 6064/2012

sul ricorso in appello numero di registro generale 1882 del 2008, proposto da:

Comune di Udine in persona del Sindaco in carica, rappresentato e difeso dagli avv. Giangiacomo Martinuzzi e Nicolò Paoletti, con domicilio eletto presso il suo studio in Roma, via Barnaba Tortolini n. 34;

contro

Udinese Calcio s.p.a. in persona del legale rappresentante, non costituita in questo grado del giudizio;

per la riforma

della sentenza del Tribunale amministrativo del Friuli Venezia Giulia n. 00476/2007, resa tra le parti, concernente concessione d’uso dello stadio Friuli

Consiglio di Stato, Sezione Quinta, Sentenza n.6064/2012 del 29.11.2012

 

Visti il ricorso in appello ed i relativi allegati;

Viste le memorie difensive;

Visti tutti gli atti della causa;

Relatore nell’udienza pubblica del giorno 20 novembre 2012 il Cons. Manfredo Atzeni e udito l’avvocato Paoletti;

 

 

Visto l’atto, depositato il 9 ottobre 2012, con il quale la parte appellante dichiara essere venuta meno la materia del contendere a seguito della stipula di transazione;

Ritenuto di dover conseguentemente dichiarare la cessazione della materia del contendere annullando, senza rinvio, la sentenza di primo grado;

Ritenuto che l’accordo transattivo imponga di compensare integralmente spese ed onorari di entrambi i gradi del giudizio fra le parti

P.Q.M.

il Consiglio di Stato in sede giurisdizionale (Sezione Quinta) definitivamente pronunciando sul ricorso in appello n. 1882/08, come in epigrafe proposto, dà atto della cessazione della materia del contendere, annullando senza rinvio la sentenza di primo grado.

Compensa integralmente spese ed onorari di entrambi i gradi del giudizio.

Ordina che la presente sentenza sia eseguita dall’autorità amministrativa.

Così deciso in Roma nella camera di consiglio del giorno 20 novembre 2012 con l’intervento dei magistrati:

 

 

Luciano Barra Caracciolo, Presidente

Manfredo Atzeni, Consigliere, Estensore

Paolo Giovanni Nicolo’ Lotti, Consigliere

Antonio Amicuzzi, Consigliere

Doris Durante, Consigliere

 

 

 

 
Il 29/11/2012DEPOSITATA IN SEGRETERIA

IL SEGRETARIO

(Art. 89, co. 3, cod. proc. amm.)


Litis offre un servizio gratuito. Aiutaci con una donazione libera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *