Uccide sorelle disabili e si suicida nel Messinese

carabinieriTERME VIGLIATORE (MESSINA) – Un uomo, Vincenzo Isgro’, 39 anni, ha ucciso le due sorelle disabili di 41 e 48 anni, e poi si e’ suicidato. I tre cadaveri sono stati trovati in casa in via Nenni a Terme Vigliatore (Me).

Secondo i primi accertamenti compiuti dai carabinieri, Isgro’ avrebbe avvelenato le sorelle e poi si sarebbe suicidato anche anche lui bevendo la sostanza letale.

Le cause della morte saranno stabilite nei prossimi giorni dall’autopsia.


Litis offre un servizio gratuito. Aiutaci con una donazione libera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *