‘Ndrangheta,arresti e maxisequestro beni

REGGIO CALABRIA, 5 MAR – Gli uomini della Guardia di finanza del Gico del Nucleo di Polizia Tributaria di Reggio Calabria, dello Scico e del Gruppo di Locri, hanno arrestato 20 persone legate alle cosche Morabito e Aquino operanti nella fascia jonica reggina e attuato un maxi sequestro di beni mobili, immobili, società commerciali e villaggi turistici per un valore di circa 450 milioni di euro. Tra le persone arrestate il boss Rocco Morabito, figlio di Giuseppe ‘u tiradrittu”, e Rocco Aquino.

 


Litis offre un servizio gratuito. Aiutaci con una donazione libera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *