Fumo: figli divorziati,piu’facile inizio

4ee68717ec97fba6c93eeb455df00a91TORONTO, 15 MAR – I figli di divorziati hanno una probabilita’ maggiore di iniziare a fumare rispetto ai coetanei di famiglie unite. E’ quanto emerso da uno studio su 19 mila giovani (7.850 maschi e 11.506 femmine) dai 18 anni in su condotto da Esme Fuller-Thomson dell’Universita’ di Toronto e pubblicato su Public Health. Incrociando i dati su fumo e divorzio e’ emerso che, rispetto ai figli di famiglie unite, quelli di divorziati hanno probabilita’ di fumare piu’ alta: i maschi del 48%, le femmine del 39%.


Litis offre un servizio gratuito. Aiutaci con una donazione libera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *