Via libera al farmaco anti nausee in gravidanza

hqdefaultNEW YORK, 9 APR – Dopo 50 anni dalla grande paura per il Talidomide, il farmaco contro le nausee in gravidanza che ha provocato malformazioni in 20mila bambini, circa 700 in Italia, arriva la prima autorizzazione da parte dell’Fda (l’agenzia Usa dei farmaci) che ha approvato il Diclegis, il primo farmaco contro questo disturbo dopo quello scandalo.

Ne da’ notizia la stessa agenzia statunitense, secondo cui il farmaco, costituito da un antistaminico, il doxilamin succinato, e dalla vitamina B6, e’ sicuro.


Litis offre un servizio gratuito. Aiutaci con una donazione libera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *