Pacco bomba alla Stampa rivendicato dal Fai

E’ stato rivendicato dalla Fai con una lettera recapitata alla redazione del Secolo XIX l’attentato dinamitardo tentato due giorni fa alla redazione del giornale ‘La Stampa” di Torino. La missiva e’ firmata dal Fai/Fri, Federazione Anarchico Informale/Fronte Rivoluzionario Internazionale, per la Procura e’ attendibile.

La Fai e’ la stessa sigla che rivendico’ l’attentato del 7 maggio 2012 a Genova all’amministratore delegato di Ansaldo Nucleare Roberto Adinolfi. All’interno del documento recapitato al Secolo XIX ci sarebbero anche riferimenti all’attentato ad Adinolfi, e si annuncerebbe la prosecuzione della campagna anarchica. La busta e il foglio dattiloscritto sono stati sequestrati dalla Digos.


Litis offre un servizio gratuito. Aiutaci con una donazione libera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *