Giallo di Udine, padre Sonny ha convinto ragazze

hqdefaultUDINE, 13 APR – ”Non me la sento di parlare con i carabinieri”. Lo avrebbe detto domenica notte una delle due quindicenni al padre di Sonny Rizzetto, che le stava accompagnando in caserma a Pordenone per confessare l’uccisione di Mirco Sacher. I quattro – le ragazze, Sonny e Walter, che si erano incrociati a Mestre – avevano preso strade diverse. Solo quando Sonny ha raccontato al padre il racconto delle due quindicenni, l’uomo ha convinto tutti a rivolgersi ai carabinieri

 


Litis offre un servizio gratuito. Aiutaci con una donazione libera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *