Processo Mubarak: il presidente della corte rinuncia

hqdefaultIl presidente della Corte d’assise del cairo Mustafa Hassan Abdallah ha annunciato la sua rinuncia a presiedere il nuovo processo contro l’ex rais Hosni Mubarak, spiegando di sentirsi “in imbarazzo” ad esaminare questo procedimento, lasciando nel caos l’aula dove l’udienza era appena cominciata.

Appena entrato nell’aula bunker Abdallah e’ stato contestato dagli avvocati delle famiglie delle vittime che hanno chiesto la sua ricusazione accusandolo di essere lo stesso che ha deciso l’assoluzione degli imputati nel processo della cosiddetta ‘battaglia dei cammelli’, uno degli episodi piu’ violenti avvenuti in piazza Tahrir all’inizio della rivoluzione di gennaio 2011.

Il processo è stato aggiornato dopo la rinuncia a sorpresa del presidente della corte. Il dossier verra’ rinviato alla corte d’appello che dovra’ indicare un nuovo corpo giudicante. L’ex rais ha appena lasciato l’aula bunker in barella.


Litis offre un servizio gratuito. Aiutaci con una donazione libera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *