Pedofilia: Facebook apre i server ad un giudice di Milano

hqdefaultFacebook, a seguito di una rogatoria negli Usa richiesta dal gup di Milano Andrea Salemme, ha aperto i server in California per fornire ai magistrati il contenuto di chat intercorse tra un presunto pedofilo e decine di bambine. Emerge dalle motivazioni della sentenza con cui l’uomo e’ stato condannato per l’adescamento di tre ragazzine.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.