Donne cadono in cimiteri, altri due casi

hqdefaultUna donna di 60 anni è rimasta lievemente ferita stamattina, nel cimitero di Boscotrecase (Napoli), a causa di una caduta accidentale in una buca. Secondo i carabinieri, che stanno indagando sull’episodio, il terzo nel Napoletano nel giro di due giorni, la signora è entrata nella cappella privata di famiglia quando un marmo sotto i suoi piedi si è spaccato facendola precipitare.

La donna si è procurata ferite giudicate guaribili in pochi giorni. Ieri una donna di 75 anni, Antonietta Testa, ha perso la vita cadendo nella tomba del marito nel cimitero di Pompei; stamattina, sempre a Pompei, una signora di 37 anni, impegnata a pulire il marmo della tomba del suocero, ha perso l’equilibrio cadendo all’indietro, dove c’era una fossa scavava per la costruzione di una nuova tomba. La 37enne è finita nell’ospedale di Boscoreale con gravi ferite agli arti inferiori e all’addome.


Litis offre un servizio gratuito. Aiutaci con una donazione libera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *