Al via il processo telematico presso la Corte di Appello di Salerno

imagesIl MInistero di Grazia e Giustizia ha emesso decreto di autorizzazione all’allivazione della trasmissione dei documenti informatici (c.d. Processo Civile Telematico), presso la Corte d’Appello di Salerno, a norma dell’art. 35, comma l, del D.M. 21/0212011 n. 44.

In particolare, considerato l’esito positivo della fase di sperimentazione ivi condotta ed in particolare con riguardo alle trasmissioni telematiche previste dal sopra richiamato Decreto Ministeriale; a partire dal 15 aprile 2014 sarà possibile trasmettere per via telematica, relativamente ai procedimenti di Contenzioso, Lavoro e Volontaria giurisdizione, atti e documenti di parte: Comparsa di risposta. Comparsa di intervento, Comparsa conclusionale e memoria di replica, Memorie autorizzate dal Collegio o dal Consigliere delegato)

Qui di seguito il testo integrale del Decreto ministeriale

 


Litis offre un servizio gratuito. Aiutaci con una donazione libera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *