Al via il processo telematico presso la Corte di Appello di Salerno

imagesIl MInistero di Grazia e Giustizia ha emesso decreto di autorizzazione all’allivazione della trasmissione dei documenti informatici (c.d. Processo Civile Telematico), presso la Corte d’Appello di Salerno, a norma dell’art. 35, comma l, del D.M. 21/0212011 n. 44.

In particolare, considerato l’esito positivo della fase di sperimentazione ivi condotta ed in particolare con riguardo alle trasmissioni telematiche previste dal sopra richiamato Decreto Ministeriale; a partire dal 15 aprile 2014 sarà possibile trasmettere per via telematica, relativamente ai procedimenti di Contenzioso, Lavoro e Volontaria giurisdizione, atti e documenti di parte: Comparsa di risposta. Comparsa di intervento, Comparsa conclusionale e memoria di replica, Memorie autorizzate dal Collegio o dal Consigliere delegato)

Qui di seguito il testo integrale del Decreto ministeriale

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.