Articoli con tag Amministrazione pubblica

Comuni: Piano di protezione civile e invalidi. L’elenco con i dati sanitari va chiesto alle Asl

Per aggiornare la scheda del Piano di protezione civile relativa agli invalidi i Comuni devono chiedere l’elenco dei nominativi alle Asl. Lo ha precisato il Garante privacy in risposta ad un quesito dell’Inps al quale si era rivolta un’amministrazione comunale per avere l’elenco, completo di indirizzo anagrafico, delle persone invalide.

La normativa demanda infatti alle Asl il compito di comunicare, se necessario, i dati sanitari delle persone invalide alle strutture che svolgono compiti di protezione civile (Regioni, agenzie regionali, Comuni).  L’Inps invece – ha spiegato il Garante – non può inviare ai Comuni l’elenco degli invalidi perché nessuna norma lo autorizza a comunicare all’ente (altro…)

P.A.: Garante Privacy, piu’ riservatezza su valutazione dipendenti

 Il Garante della privacy ha prescritto a un’azienda ospedaliera di adottare ogni misura idonea a garantire la piena riservatezza dei dati personali contenuti nei documenti di valutazione dei dipendenti. La decisione accoglie, in parte, il ricorso di un dirigente che si lamentava per aver ricevuto la propria scheda, in busta aperta, da personale amministrativo addetto a un’altra struttura dell’azienda. Il medico contestava all’amministrazione anche la mancata risposta alla richiesta di informazioni relative al trattamento dei propri dati personali.

Nel corso dell’istruttoria, l’azienda ha provveduto a dare sufficiente riscontro alle domande del dipendente e ha anche (altro…)

Auto blu. Divieto di superare i 1600 cc., obbligo di utilizzo fino alla dismissione o rottamazione. Corte Costituzionale, Ordinanza n. 144/2012

dichiara non fondata nei sensi di cui in motivazione la questione di legittimità costituzionale sollevata dalla Regione Liguria nei confronti dell’articolo 2, commi 1, 3 e 4, del decreto-legge 6 luglio 2011, n. 98 (Disposizioni urgenti per la stabilizzazione finanziaria), convertito, con modificazioni, in legge 15 luglio 2011, n. 111, in riferimento agli articoli 3, 97, 117, terzo, quarto e sesto comma, e 118 della Costituzione, nonché al principio di leale collaborazione.

Corte Costituzionale, Ordinanza n. 144 del 06/06/2012

Amministrazione pubblica – Bilancio e contabilità pubblica – Disposizioni urgenti per la stabilizzazione finanziaria – Autovetture di servizio (c.d. auto blu) – Divieto di superare i 1600 cc., obbligo di utilizzo fino alla dismissione o (altro…)

Il contratto d’opera professionale con la P.A. necessita della forma scritta ad substantiam – Cassazione Civile, Ordinanza n. 16997/2011

Per il contratto d’opera professionale, quando ne sia parte una P.A. e pur ove questa agisca iure privatorum, è richiesta, in ottemperanza al disposto degli artt. 16 e 17 del r.d. 18 novembre 1923, n. 2440, come per ogni altro contratto stipulato dalla P.A. stessa, la forma scritta ad substantiam, che è strumento di garanzia del regolare svolgimento dell’attività amministrativa nell’interesse sia del cittadino, costituendo remora ad arbitri, sia della collettività, (altro…)

Incarichi dirigenziali conferiti a personale non appartenente ai ruoli dell’Amministrazione – Corte Costituzionale, Sentenza n. 246/2011

dichiara l’illegittimità costituzionale dell’articolo 19, comma 8, del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165 (Norme generali sull’ordinamento del lavoro alle dipendenze delle amministrazioni pubbliche), come modificato dall’art. 2, comma 159, del decreto-legge 3 ottobre 2006, n. 262 (Disposizioni urgenti in materia tributaria e finanziaria), convertito, con modificazioni, dalla legge 24 novembre 2006, n. 286, nel testo vigente prima dell’entrata in vigore dell’art. 40 del decreto legislativo 27 ottobre 2009, n. 150 (Attuazione (altro…)

Povincia di Trento – Graduatorie per titoli del personale docente per il quadriennio 2009-2013 – Corte Costituzionale, Sentenza n. 242/2011

dichiara l’illegittimità costituzionale dell’articolo 92, comma 2-bis, della legge della Provincia autonoma di Trento 7 agosto 2006, n. 5 (Sistema educativo di istruzione e formazione del Trentino), come introdotto dall’articolo 53, comma 4, della legge provinciale 12 settembre 2008, n. 16 (Disposizioni per la formazione dell’assestamento del bilancio annuale 2008 e pluriennale 2008-2010 e per la formazione del bilancio (altro…)

Regione Calabria – Albi relativi alle figure professionali operanti in ambito sportivo – Corte Costituzionale, Sentenza n. 230/2011

dichiara l’illegittimità costituzionale degli artt. 3, comma 1, lettera m), 11, commi 5, 6 e 7, e 17, comma 1, lettere a) e b), della legge della Regione Calabria 22 novembre 2010, n. 28 (Norme in materia di sport nella Regione Calabria).

Corte Costituzionale, Sentenza n. 230 del 22/07/2011

(altro…)

Regione Abruzzo – Incarichi di direttore amministrativo, direttore sanitario nelle Aziende sanitarie – Corte Costituzionale, Sentenza n. 228/2011

dichiara l’illegittimità costituzionale dell’art. 4, comma 1, della legge della Regione Abruzzo 23 giugno 2006, n. 20 (Misure per il settore sanità relative al funzionamento delle strutture sanitarie ed all’utilizzo appropriato dei regimi assistenziali del macrolivello ospedaliero e territoriale e per la loro regolazione).

Corte Costituzionale, Sentenza n. 228 del 22/07/2011

(altro…)

Torna all'inizio