‘Ndrangheta: operazione nel reggino, arrestati anche sindaco e 3 assessori

Operazione della polizia nel reggino per l’esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di 40 presunti affiliati alla cosca Mazzaferro di Marina di Gioiosa Ionica. All’operazione partecipa personale della squadra mobile di Reggio Calabria, del Commissariato di Siderno e dello Sco di Roma. Associazione per delinquere di tipo mafioso e’ una delle accuse contestate agli indagati. Il sindaco e tre assessori della giunta di Marina di Gioiosa Ionica, nel Reggino, sono stati arrestati dalla polizia nell’ambito dell’operazione contro la cosca Mazzaferro. Il sindaco, Rocco Femia, che guida un’amministrazione espressione di una lista civica, e gli assessori sono accusati di associazione mafiosa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.