Caso Battisti. Italia chiede avvio commissione conciliazione

ROMA – Su istruzioni del Ministro degli Esteri, Franco Frattini, l’Ambasciata d’Italia a Brasilia ha formalmente chiesto alle Autorità brasiliane l’attivazione della Commissione Permanente di Conciliazione, prevista dalla Convenzione tra Italia e Brasile del 1954, manifestando al contempo l’intenzione di deferire a tale Commissione la controversia sulla mancata estradizione di Cesare Battisti.


Litis offre un servizio gratuito. Aiutaci con una donazione libera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *