Strauss-Kahn:lei legata a traffico droga

NEW YORK, 1 LUG – La cameriera del Sofitel che accusa di stupro l’ex direttore del Fondo Monetario Internazionale, Dominique Strauss-Kahn, sarebbe legata a non meglio precisate “attività criminali, tra cui traffico di droga e riciclaggio di denaro”: lo rivela il New York Times, citando fonti vicine all’inchiesta. Per questo motivo i procuratori che seguono il caso sarebbero pronti a ritirare le accuse nei confronti dell’ex direttore dell’ Fmi.


Litis offre un servizio gratuito. Aiutaci con una donazione libera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *