Il ritardo, anche occasionale, nel deposito della sentenza fa scattare la sanzione per il giudice – Cassazione Sezioni Unite, Sentenza n. 18696/2011

La reiterazione, richiesta quale requisito per la sussistenza dell’illecito disciplinare a carico del magistrato in caso di ritardo nel deposito di una sentenza, non va identificata con l’abitualità di una simile condotta, ben potendo i singoli episodi verificarsi in tempi diversi ed essere valutati separatamente.

(© Litis.it, 14 Settembre 2011 – Riproduzione riservata)

Allegato Pdf: Cassazione Civile, Sezioni Unite, Sentenza n. 18696 del 13/09/2011


Litis offre un servizio gratuito. Aiutaci con una donazione libera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *