Vendita. Prescrizione decennale se si assume l’onere di eliminare i vizi della cosa – Cassazione Sezioni Unite Civili Sentenza 19702/2013

Le Sezioni unite hanno stabilito, nell’interpretare l’art. 1495 cod. civ., che l’impegno del venditore all’eliminazione dei vizi della cosa, accettato dal compratore, comporta il sorgere del corrispondente diritto, soggetto alla prescrizione decennale, mentre i diritti alla riduzione del prezzo ed alla risoluzione del contratto rimangono soggetti alla prescrizione annuale, dalla norma specificamente prevista.

Allegato Pdf:

Cassazione Civile, Sezioni Un ite, Sentenza n. 19702 del 13 novembre 2012
(Presidente R. Preden, Relatore E. Bucciante)


Litis offre un servizio gratuito. Aiutaci con una donazione libera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *