Arrestato il cappellano di San Vittore. E’ accusato di violenza sessuale su 6 detenuti

Il cappellano del carcere di San Vittore, don Alberto Barin, è stato arrestato con l’accusa di violenza sessuale su sei detenuti. Inoltre, il sacerdote è indagato per il reato di concussione. A eseguire l’ordinanza di custodia cautelare sono stati gli uomini della polizia penitenziaria di Milano e della squadra mobile.


Litis offre un servizio gratuito. Aiutaci con una donazione libera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *