Cagliari-Roma: confermato lo 0-3 a tavolino

La Corte di giustizia della Federcalcio ha respinto il ricorso del Cagliari, contro lo 0-3 a tavolino deciso dal giudice sportivo dopo il rinvio della partita con la Roma del 23 settembre scorso. Il rinvio era stato decretato dal Questore di Cagliari, a seguito dell’invito di Cellino ai tifosi a recarsi allo stadio, chiuso al pubblico.

“La Roma è una società astratta che non so di chi sia. E’ dell’Unicredit? Allora è l’Unicredit che vuole prendere vantaggio da un malinteso. Se è così che lo dica. Se la Roma vuole i 3 punti me lo dica e non veniamo a Roma e buchiamo le ruote del pullman”. E’ dura la presa di posizione del presidente del Cagliari, Massimo Cellino, che aveva parlato in attesa dell’udienza della Corte di Giustizia Figc sul ricorso dei sardi contro lo 0-3 inflitto dal giudice sportivo per la partita non disputata con la Roma.


Litis offre un servizio gratuito. Aiutaci con una donazione libera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *