Champions: il Chelsea si inchina alla Juventus

Milano, 21 nov (TMNews) – La Juventus ha battuto 3-0 il Chelsea e ipotecato il passaggio agli ottavi di finale di Champions League. Ai bianconeri basterà pareggiare a Donetsk contro lo Shakhtar di Mircea Lucescu nell’ultima giornata del Girone E per avere la certezza di continuare il cammino in coppa. Le firme nella notte magica dello Juventus Stadium sono di Quagliarella, Vidal e Giovinco.

La Juve impone ritmi frenetici al match. Clamoroso palo di Lichtsteiner dopo tre minuti, poi Cahill rischia la clamorosa autorete. Ma anche il Chelsea di Di Matteo sa rendersi pericoloso: Oscar si fa sessanta metri palla al piede seminando la difesa bianconera e apre per Hazard che conclude a botta sicura, Buffon fa il miracolo e devia in calcio d’angolo. Passata la paura, la Juve torna a macinare gioco: Cech è superlativo su un destro di Marchisio destinato all’angolino (15′). Risposta dei Blues affidata ancora a Oscar: sterzata in area e destro da due passi, fermato da un prodigioso recupero di Bonucci. E al 38′ lo Juventus Stadium esplode di gioia: destro da fuori di Pirlo, sulla traiettoria c’è Quagliarella che tocca col sinistro e spiazza Cech. Il Chelsea reagisce subito, ma Buffon ipnotizza Mata. Poi è solo Juve: Cole salva sulla linea la palla del 2-0 e si va al riposo.

Nella ripresa i bianconeri sono assatanati e per gli inglesi è notte fonda. Pirlo e Quagliarella scaldano le mani a Cech, poi ecco il raddoppio: percussione di Asamoah sulla sinistra, palla dietro per Vidal che calcia col destro, la palla è deviata da Ramires e inganna il portiere ceco. E’ la rete del raddoppio e, anche se manca ancora mezz’ora alla fine, per il Chelsea in pratica finisce qui. La Juventus tiene costantemente sotto pressione la difesa inglese, Vucinic si divora il raddoppio al 74′ sparando incredibilmente alto col destro. E al 91′ arriva il terzo gol: Giovinco scatta su lancio di Vidal e batte Cech con il destro. Al triplice fischio finale è festa grande allo Juventus Stadium: per i bianconeri il sogno Champions può continuare.

Fonte: TmNews


Litis offre un servizio gratuito. Aiutaci con una donazione libera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *