F1. Sorpasso irregolare di Vettel, Alonso Campione del mondo?

Non si placa l’ondata che dalla Spagna vorrebbe vedere penalizzato Sebastian Vettel per poter festeggiare Fernando Alonso campione del mondo. Il sorpasso del tedesco a Vergne a San Paolo, che si dice in regime di bandiere gialle, continua a far discutere e pare che lo stesso Alonso abbia chiesto alle Ferrari di muoversi. Non ci sono dichiarazioni o atti ufficiali, ma dall’entourage del pilota trapela che qualcosa che non va c’è.

Se Maranello continua a negare ogni azione contro la Red Bull, non avendo in mano prove certe al 100%, allo stesso modo non la pensa l’ambiente “alonsiano”. Lo si capisce dagli ultimi tweet dello stesso Fernando e del suo manager, Luis Garcia Abad. “Non faccio miracoli, faccio delle leggi giuste i miei miracoli”, ha scritto Nando. “Dove c’è poca giustizia è pericolso avere ragione”, ha ribadito l’agente.

Insomma, si dice tanto senza farlo apertamente. Il fatto è che se le immagini del sorpasso a Kobayashi e all’Hrt sono chiare e discolpano Vettel, lo stesso non si può dire di quello sulla Toro Rosso. E questo malessere malcelato del clan di Alonso dimostra come le immagini, non andate in diretta tv, ma arrivate in mano alle squadre interessate, abbiano lasciato più di una perplessità.

Sta di fatto che la Ferrari ha tempo solo fino al 30 novembre per presentare reclamo, anche se la Fia potrebbe intervenire in seguito, avendo la stessa federazione internazionale diritto di ricorso nel caso emergessero gravi irregolarità sportive.

Fonte: Tgcom

Free TV Radio


Litis offre un servizio gratuito. Aiutaci con una donazione libera

Un pensiero riguardo “F1. Sorpasso irregolare di Vettel, Alonso Campione del mondo?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *