Apple: nuove accuse a fornitori cinesi

Alcune aziende cinesi fornitrici della Apple maltrattano i propri dipendenti. Lo sostiene un rapporto delle Sacom (Student & Scholars Against Corporate Misbehavior), con sede a Hong Kong. La Foxlink (che produce connettori e cavi), la Pegatron (che assembla gli iPad mini) e la Wintek (che fornisce i display) sono finite nell’occhio del ciclone perche’ non garantirebbero condizioni di lavoro dignitose agli operai e continuerebbero ad usare come propri dipendenti anche gli studenti.

 


Litis offre un servizio gratuito. Aiutaci con una donazione libera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *