Esplode bomba, 16enne rischia la vista

TORINO, 3 MAR – Sono stati trasportati all’ospedale oftalmico di Torino, per essere sottoposti a interventi chirurgici agli occhi, due dei tre ragazzi di 16 anni rimasti feriti per lo scoppio di una bomba trovata mentre lavoravano un campo a Novalesa (Torino). Il piu’ grave, che ha perso la mano destra nella deflagrazione, rischia seriamente anche la vista.

L’altro, per cui i medici dell’ospedale Cto hanno emesso una prognosi di 90 giorni, ha maggiori probabilita’ di conservarla.


Litis offre un servizio gratuito. Aiutaci con una donazione libera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *