Giudice Torino,via libera metodo Stamina

MEDICINA: DA STAMINALI CAPELLI COLTIVATI IN VITRO PER CALVITORINO, 7 MAR – Potra’ essere curato con il metodo Stamina, ma non nel laboratorio del professor Vannoni bloccato dall’Aifa, Salvatore Bonavita, 39 anni, affetto da sindrome di Niemann-Pick, per cui il padre Luigi si e’ rivolto alla magistratura.

Il giudice del lavoro Mauro Mollo ha autorizzato le cure compassionevoli, ma in un’altra ‘cell-factory’.

Il giudice Mollo ha dato ragione a Luigi Bonavita, riconoscendo cosi’ l’evidenza dei miglioramenti ottenuti da Salvatore in seguito al primo ciclo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.