Siete dei geni? Potete entrare in Mensa! – di Nike Daidone

hqdefaultAvete mai fatto misurare il vostro quoziente intellettivo? Bè, se lo avete fatto e siete rientrati nel 98% del Ql (quoziente di intelligenza), allora potete entrare a far parte del Mensa, un’associazione internazionale senza scopo di lucro. Il problema però è che rientra in questa percentuale solo il 2% della popolazione mondiale, cioè chi ha raggiunto un punteggio minimo di 148 nel test di Cattell.

Questa associazione venne creata da Lancelot Lionel Ware, un avvocato e scienziato (biochimico) inglese e da Roland Berrill un avvocato australiano, ad Oxford nel 1946, con lo scopo di costituire un gruppo di persone molto intelligenti, particolarmente brillanti, che avessero la possibilità di confrontarsi , scambiandosi opinioni, incontrando altre persone a loro affini.

I requisiti per entrare a far parte di Mensa erano particolarmente aperte ad ogni ceto sociale, senza distinzione di razza, di sesso, di religione, di lingua o origine, un’associazione senza fini politici, né religiosi che richiede come unico fondamentale requisito , possedere un quoziente d’intelligenza molto alto, in poche parole una élite di geni che potessero parlare ed interagire con persone al loro pari, in questo senso affini. La parola Mensa infatti, viene dal latino mensa (tavola) e sta ad indicare il chiaro riferimento alla Tavola Rotonda di Re Artù, dove ogni cavaliere ha la stessa importanza, senza disuguaglianze.

L’associazione ancora attiva da allora vanta oggi oltre 100.000 membri distribuiti in 100 paesi, i gruppi più numerosi sono negli Stati Uniti ( circa 50.000 membri), in Gran Bretagna (circa 30.000), mentre i gruppi sono meno numerosi in altre nazioni, in Italia i membri iscritti sono circa 1200.

Gli scopi fondamentali dell’associazione, oltre a dare la possibilità a persone con lo stesso quoziente di interagire, furono da subito accentrate a scoprire ed incoraggiare l’intelligenza umana a beneficio dell’umanità; favorire contatti sociali, effettuare ricerche sulla natura, le caratteristiche e gli usi dell’intelligenza, un ‘insieme di forze intellettive che unite potessero trovare soluzioni, proporre innovazioni, migliorare le condizioni umane. Per chi volesse sapere di più, Mensa ha pubblicato una serie di libri, tra cui Poetry Mensa (1966), un’antologia di poesie di Mensani di tutto il mondo in cui si ritrovano altre lingue oltre all’inglese.

Il Mensa organizza molti eventi per i membri, aperti però anche a esterni, dal livello locale quello internazionale. Diversi Paesi tengono annualmente un grande evento chiamato Annual Gathering e si svolge in una città diversa ogni anno, con diversi interventi, danze, giochi e altre attività. Se avete intenzione di conoscere o confrontarvi con questa élite di geni, li potrete incontrare al 30° Congresso nazionale del Mensa Italia che si svolgerà a Palermo dal 24 al 28 aprile 2013, sede dei lavori e degli svaghi sarà principalmente il Circolo Ufficiali di Piazza S. Oliva 25, a 200 metri da Piazza Politeama, nel cuore di Palermo. Nel programma del Convegno troverete un intenso tour culturale cittadino che comprenderà un percorso a piedi di circa 2 km , ed un altro “fuori le mura” (tutto in pullman) che vi porterà a Monreale (Duomo), Montepellegrino (grotta di S. Rosalia) e Mondello. Troverete i momenti istituzionali con l’Assemblea nazionale, la riunione del Consiglio Direttivo e la riunione dei Segretari regionali, troverete una Conferenza “Scacchi e Matematica” e una Simultanea di Scacchi, un triangolare di calcio che vedrà sfidare i “Forti di testa” con la squadra dei Giornalisti e dei Magistrati palermitani e tante altre attività. Lì potreste far misurare il vostro quoziente di intelligenza e resterete stupefatti nel sapere che hanno superato il test per entrare in Mensa anche personaggi insospettabili come ad esempio Sylvester Stallone o l’attore comico Steve Martin. Potrete conoscere geni di ogni tipo, ma lasciatevi dare un consiglio: non sfidateli a Ruzzle!

Nike Daidone


Litis offre un servizio gratuito. Aiutaci con una donazione libera

Un pensiero riguardo “Siete dei geni? Potete entrare in Mensa! – di Nike Daidone

  • 12 Aprile 2013 in 21:29
    Permalink

    Multi molto bella e distinta Siamo in attesa per la migliore

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *