Intimidazione ad azienda in Calabria

GIOIA TAURO (REGGIO CALABRIA), 13 APR – Oltre 40 colpi di Kalashnikov sono stati sparati a Gioia Tauro contro il capannone della Global Repairs, un’azienda del gruppo De Masi che si occupa di lavori di riparazione di manutenzione di mezzi portuali compresi container. L’intimidazione e’ stata scoperta stamane dall’imprenditore De Masi che ha provveduto a presentare denuncia ai carabinieri. Gia’ in passato il gruppo industriale De Masi e’ stato vittima di numerosi atti intimidatori.

 


Litis offre un servizio gratuito. Aiutaci con una donazione libera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *