Bimba aggredita da rottweiler a Napoli

NAPOLI, 14 APR – ”Condizioni serie, ma non critiche”: è questo l’esito del bollettino medico del Santobono di Napoli dove è ricoverata una piccola di pochi mesi aggredita ieri in casa da un rottweiler. La bambina, che questa mattina ha ricevuto la visita del card. Crescenzio Sepe, non dovrebbe essere in pericolo di vita, ma ha fratture multiple a un braccio e a una gamba, ha ricevuto numerosi punti di sutura e ha diverse escoriazioni, soprattutto sul viso.

 


Litis offre un servizio gratuito. Aiutaci con una donazione libera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *