Fabio Cannavaro rilancia per la gara d’addio

ROMA, 19 APR – ”Non mi arrendo e presto faro’ richiesta ufficiale al Comune di Napoli per disporre dello stadio San Paolo il 2 settembre per la mia gara di addio: stavolta vorrei che condividesse il tutto anche il presidente azzurro de Laurentiis”. Fabio Cannavaro rilancia la questione della sua partita d’addio (con incasso da destinare alla ricostruzione della Citta’ della Scienza, a Bagnoli): l’evento era inizialmente programmato per il 13 maggio, ma per quella data il Napoli non ha concesso l’impianto.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.