Card.Sepe, poveri muoiono, fate presto

NAPOLI, 20 APR – ”C’e’ troppa gente che vive nella miseria. C’e’ gente che muore a causa di una poverta’ imposta. Al di la’ dei limiti e dei vincoli, che pure vanno rispettati, vi prego, trovate soluzioni rapide, fate presto!”: e’ l’appello accorato dell’arcivescovo di Napoli, cardinale Crescenzio Sepe, ”a quanti, più di me, hanno responsabilita’ politiche e di governo”. L’SoS e’ contenuto in uno scritto che sara’ pubblicato domani sul settimanale diocesano ‘Nuova Stagione’.

 


Litis offre un servizio gratuito. Aiutaci con una donazione libera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *