Nuovo museo per la Ferrari

“Sono convinto che fino all’ultima gara ci sarà una Ferrari protagonista, competitiva, che non molla, ma che anzi ha tutte le possibilità per migliorare ulteriormente”. Lo ha detto a margine dell’inaugurazione di nuovi spazi espositivi al museo Ferrari di Maranello il presidente del Cavallino rampante Luca Cordero di Montezemolo, che chiede al suo team di “partire stabilmente dalla prime due file”. “Ci sarà un forte impegno sulla Formula 1 questa settimana – ha proseguito -: domani farò una riunione con Domenicali e tutti i tecnici: loro sanno cosa ci serve per migliorare”. Serve un super sabato? E’ stato chiesto riferendosi alle qualifiche che vedono la Rossa meno brillante rispetto alle ottime prestazioni in gara.

“Assolutamente sì – ha replicato Montezemolo – ma basterebbe anche un sabato, non un minor sabato, basterebbe un sabato. Vorrei una macchina – ha sottolineato – che partisse stabilmente nelle prime due file, perché partendo nelle prime due file si vincono le gare: credo che questo sia ormai il tema chiave, lo sanno i tecnici, lo so io quello che è necessario fare”.

Guardando all’ultima gara in Canada Montezemolo ha sottolineato di aver “visto una straordinaria gara di Alonso e una Ferrari protagonista. Vettel ha avuto vita facile perché non ha avuto opposizione dopo la partenza”


Litis offre un servizio gratuito. Aiutaci con una donazione libera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *