40 enne suicida in Metrò a Napoli

Un uomo di 40 anni di nazionalità ucraina è morto suicida nella stazione di Piazza Cavour della linea 2 della Metropolitana. L’ uomo si è gettato contro un treno in arrivo poco prima delle 18. I motivi del gesto non sono ancora accertato. Il corpo è rimasto incastrato sui binari.

Sul luogo dell’ incidente sono intervenuti i carabinieri e la Polfer. La circolazione dei treni tra Gianturco e Campi Flegrei è rimasta interrotta per alcune ore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.