Accordo tra Entrate e InfoCamere per il pagamento online dei tributi

accordo_infocamereFirmata l’intesa tra l’Agenzia delle Entrate e l’Istituto di pagamento InfoCamere, istituito nell’ambito del sistema informatico nazionale delle Camere di commercio.
La convenzione permette di facilitare gli adempimenti dei contribuenti, di sviluppare servizi telematici utilizzabili in alternativa all’uso del contante e, nel contempo, si prefigge lo scopo di agevolare e semplificare i rapporti con la Pubblica amministrazione


 
A partire dal prossimo mese di giugno, infatti, i titolari di un conto di pagamento InfoCamere (Iconto) potranno accedere alla propria area riservata e pagare il diritto annuo camerale attraverso l’Iconto. Per eseguire il versamento in modo semplice e veloce, sarà sufficiente inserire il codice fiscale dell’impresa e l’anno relativo al tributo da versare per ottenere un F24 precompilato.
 
L’accordo tra le Entrate e l’IdP InfoCamere si affianca ai servizi telematici già offerti sia dall’Agenzia, attraverso i canali telematici Entratel e Fisconline, sia dal sistema bancario (quali il Corporate banking interbancario, il remote banking, l’home banking, il phone banking, eccetera) con l’intento di ampliare la platea dei servizi di pagamento e di offrire sempre nuove soluzioni per il versamento delle imposte.


Litis offre un servizio gratuito. Aiutaci con una donazione libera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *